Fare internet

E' come il lego, più pezzi ho più sono allegro
Seguci su Facebook Seguici su Twitter Iscrivita ai nostri Feed      Mandaci una mail

Il tema Kubrick di WordPress è un tema sicuramente molto semplice e pulito, a me personalmente piace molto e lo lascio molto volentieri come predefinito del blog.
Una cosa che però non mi piace molto è che per tornare all’home page sia necessario cliccare sul “logo”, la trovo abbastanza scomoda e poco intuitiva.
Per questo vado a illustrare un metodo abbastanza brutale per eliminare questo piccolo problema.


Presupponendo che il tema Kubrick sia il vostro tema di default (e che sia ancora nella sua versione originale), si può agire in 2 modi, tramite WordPress oppure con un editor di testi.
Il codice riportato in seguito fa apparire il link all’homepage solo nelle pagine che non sono l’homepage (sembra uno scioglilingua), questo risultato si ottiene mediante la funzione is_home().

Per effettuare la modifica con WordPres accediamo al menù Aspetto->Editor e dalla lista a sinistra selezioniamo il link Testata (header.php), a questo punto ci si apre nella text area il contenuto del file stesso.
Tali modifiche saranno consentite solo se avremo precedentemente dato i permessi in scrittura su tale file.

Per ottenere il link all’homepage basta inserire dopo l’ultima riga il seguente codice:

<?php if (!is_home()){ ?>
<div style="padding-left:24px;font-size: 1.2em;">
<a href="/">Torna all'homepage</a>
</div><
hr />
<?php } ?>

Altrimenti possiamo agire, con un editor di testo, su una copia locale del file header.php reperibile al seguente percorso


\wp-content\themes\default

Apriamo il file e incolliamo come ultima riga il codice riportato sopra. Salviamo e inviamo tramite FTP sul server.

In entrambi i casi, soprattutto per i neofiti è consigliato avere una copia “vergine” qualora si dovesse procedere al ripristino del file.

Come vedete per semplicità le regole css sono state aggiunte tramite l’attributo style, nulla ci vieta di creare una classe css o un Id css e assegnarlo al tag div, ovvio che in questo caso dovremmo mettere mano anche al foglio di stile.

Tag: , ,  

Twitter